Bio - Rebecca Serchi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bio

Sono nata a Firenze, nel 1986.
La mia passione per l'arte inizia fin da bambina; mi divertivo a disegnare ovunque e già ai tempi dell' asilo ero convinta che da grande sarei diventata un'artista.
Ho frequentato l'Istituto d'Arte di Firenze e dopo il diploma un corso biennale di perfezionamento in Decorazione Pittorica.
Il percorso di studi intrapreso all'Istituto d'Arte mi ha permesso di sperimentare varie materie artistiche, alimentando la mia passione per l'arte e tutto ciò che è fatto a mano.

Nel laboratorio di legatoria nasce il mio interesse per il libro e l'illustrazione. Una volta terminata la scuola inizio ad appassionarmi, a studiare da autodidatta e a partecipare ai concorsi di illustrazione. Nel 2009 vengo selezionata a due concorsi indetti dall'Accademia Pictor e le mie opere vengono esposte al Salone del Libro di Torino.
Nel 2016 ho vinto il 1° premio (sezione Studenti) al 14° Concorso internazionale per l'albo illustrato inedito "CITTA' DI SCHWANENSTADT / SULLE ALI DEI CIGNI" con l'albo "L'invenzione che ho inventato", in collaborazione con Alice Montagnini.

Dal 2013 al 2017 ho studiato illustrazione con Brunella Baldi e ho pubblicato i da poco ho pubblicato i primi due libri con le case editrici Eunoedizioni e 26 Lettere Edizioni.
Rebecca Serchi, pittrice e illustratrice, vive e lavora in provincia di Firenze. Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte di Firenze ha seguito i corsi di illustrazione tenuti da Brunella Baldi. Nel 2016 con Alice Montagnini ha vinto il primo premio al XIV Concorso Internazionale per l’albo illustrato inedito “Città di Schwanenstadt/Sulle Ali dei Cigni” con L’invenzione che ho inventato, pubblicato nel 2017 dalla casa editrice Storie Cucite.
Conduce laboratori didattici e creativi per bambini presso scuole, musei e biblioteche.
Ama la musica, i pesci e i palloncini colorati.


Torna ai contenuti | Torna al menu